alimenti ricchi di vitamine idrosolubili
Home
Cosa sono le vitamine idrosolubili e a cosa servono?
Integrazione

Cosa sono le vitamine idrosolubili e a cosa servono?

Hai già sentito parlare delle vitamine idrosolubili e del ruolo che ricoprono all’interno del nostro organismo? Scopri a cosa servono e in quali alimenti si trovano!

Antonella Lobraico
Antonella Lobraico
Pubblicato il: 17/1/2022
3 min.

Tutti probabilmente ricordiamo con quanto fervore i nostri genitori (e nonni) ci incoraggiavano a mangiare frutta e verdura perché fonti di vitamine e sali minerali. Niente di più vero: molti di questi micronutrienti (soprattutto le vitamine) sono infatti ricchi di antiossidanti, ovvero delle molecole in grado di contrastare la formazione dei radicali liberi.

Le vitamine, poi, sono solo alcune delle sostanze nutritive di cui il nostro organismo ha bisogno, soprattutto quando stiamo attraversando specifiche fasi della vita o quando stiamo vivendo dei periodi di stress. La loro regolare assunzione infatti, aiuta a prevenire diverse malattie. Di contro, una carenza – che può essere attribuita a diverse cause – può portare all’insorgere di alcune patologie.

Vitamine idrosolubili e liposolubili

Possiamo distinguere le vitamine in:

  • vitamine idrosolubili;
  • vitamine liposolubili.

Le vitamine idrosolubili e liposolubili aiutano l’organismo a funzionare bene, promuovendone il benessere, ma presentano alcune differenze. Le vitamine idrosolubili infatti si sciolgono in acqua e non vengono immagazzinate all’interno del corpo: ecco perché abbiamo bisogno di introdurle quotidianamente attraverso l’alimentazione o assumendo integratori alimentari.

Diversamente, le vitamine liposolubili vengono assorbite con i grassi contenuti nei cibi ingeriti (quindi non si sciolgono in acqua), vengono così accumulate dal corpo e utilizzate quando necessario.

Quali sono le vitamine idrosolubili e a cosa servono

Le vitamine idrosolubili comprendono:

  • la vitamina B1 (tiamina). È coinvolta in numerose reazioni chimiche; ad esempio, aiuta a convertire i nutrienti in energia. Una sua eventuale carenza (piuttosto rara) può provocare lo sviluppo di alcune patologie. Inoltre, un consumo eccessivo di alcool e la presenza del diabete, potrebbero aumentare il rischio di carenza;
  • la vitamina B2 (riboflavina). Anche questa vitamina è coinvolta nella conversione dei nutrienti in energia. La sua carenza è rara nei paesi sviluppati, ma specifiche condizioni come un’assunzione eccessiva di alcool e un’alimentazione sregolata potrebbero favorirla;
  • la vitamina B3 (niacina). Si tratta di una delle vitamine utili per il benessere della pelle dal momento che supporta il sistema immunitario e agisce come antiossidante;
  • la vitamina B5 (acido pantotenico). Come suggerisce il termine stesso “pantotenico” (dal greco pantothen che significa “ovunque”), questa vitamina si trova all’interno della maggior parte dei cibi che consumiamo. Anch’essa svolge un ruolo essenziale all’interno delle diverse funzioni metaboliche. Nello specifico, è fondamentale per la sintesi di acidi grassi, aminoacidi, neurotrasmettitori;
  • la vitamina B6 (piridossina). È coinvolta nel metabolismo energetico e in quello degli aminoacidi, come anche nella formazione dei globuli rossi. Inoltre, supporta la formazione dei globuli bianchi;
  • la vitamina B8 (biotina). Questa vitamina converte i nutrienti in energia ed è prodotta anche dalla flora intestinale. Inoltre, la biotina ha un’azione benefica sui capelli e supporta il benessere di pelle e unghie, soprattutto quando associata ad altre vitamine e sali minerali;
  • la vitamina B9 (folato e acido folico). È importante per la crescita cellulare, il metabolismo degli aminoacidi e la sintesi del DNA. Infatti, è essenziale nelle fasi di crescita cellulare come la gravidanza e l’infanzia. Come indicato dall’Istituto Superiore di Sanità, l’acido folico è essenziale nella prevenzione di determinate malformazioni congenite, come quelle a carico del tubo neurale;
  • la vitamina B12 (cobalamina). Questo gruppo di sostanze è coinvolto, tra le altre cose, nel metabolismo degli aminoacidi e degli acidi grassi. Una carenza può portare ad anemia, ma se si è in dolce attesa possono esserci rischi per il nascituro;
  • la vitamina C. Non appartiene alle vitamine del gruppo B, ma è uno dei principali antiossidanti (insieme alla vitamina E) ed è anche una delle vitamine alleate del cervello. Inoltre, la vitamina C contribuisce a rafforzare il sistema immunitario e contrasta l’azione dei radicali liberi.

Vitamine idrosolubili: come assumerle?

Le vitamine idrosolubili possono essere assunte mediante una dieta sana ed equilibrata o attraverso l’assunzione di integratori alimentari. Una scarsa assunzione di vitamine dovuta a un ridotto consumo di alimenti di cui ne sono ricchi o ad esempio all’essere in dolce attesa (in questo caso l’organismo necessita di un fabbisogno maggiore), può portare ad ipovitaminosi.

A sua volta, questa condizione può aumentare il rischio di sviluppo di disturbi o malattie.

Integratore alimentare V / Defense
V / Defense
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.8

Betaglucani e Vitamina D per una protezione totale. Potenzia le tue Difese!

Alimenti che contengono vitamine idrosolubili

Le fonti alimentari delle vitamine idrosolubili comprendono soprattutto frutta, verdura e cereali. Vediamo nel dettaglio dove possiamo trovarle:

  • la vitamina B1 è presente in cereali integrali, fegato, noci, semi, carne di maiale, lievito di birra;
  • la vitamina B2 è contenuta all’interno di uova, verdure a foglia verde, legumi, funghi, latte, fegato, cereali integrali;
  • la vitamina B3 si trova in alimenti come pollame, uova, latticini, semi, fegato, pesce, funghi;
  • la vitamina B5, invece, è particolarmente presente in legumi, tuorlo d’uovo, manzo, ma anche broccoli, cereali integrali, pomodori;
  • la vitamina B6 è contenuta all’interno di pesce, carne, legumi, semi di girasole e pistacchi;
  • la vitamina B8 è presente in pesce, carne, tuorlo d’uovo, latticini, verdure a foglia verde, funghi, noci, legumi;
  • la vitamina B9 si trova nel fegato, nei legumi, nelle verdure a foglia verde;
  • la vitamina B12 invece, è contenuta in maggiori quantità nei frutti di mare, nelle uova, nella carne, nei latticini;
  • la vitamina C, infine, la troviamo soprattutto in frutta e verdura (agrumi, pomodori, peperoni), ma anche nelle uova, nella carne e nel pesce.

Vitamine idrosolubili: quali integratori scegliere?

Il nostro organismo è esposto tutti i giorni a stress, sbalzi di temperatura, inquinamento. Per sostenere il sistema immunitario, soprattutto nei mesi più freddi, è quindi indispensabile poter contare sull’azione delle vitamine.

Quando l’assunzione degli alimenti che ne sono particolarmente ricchi non basta o in presenza di una carenza nutrizionale, è possibile avvalersi del supporto di integratori alimentari, come il nostro multivitaminico per le difese immunitarie V / Defense.

Grazie alla formula proprietaria contenente 7 ingredienti selezionati ad alto dosaggio, l’integratore contribuisce a rafforzare le difese immunitarie favorendo il benessere 365 giorni l’anno.

All’interno, ci sono vitamine idrosolubili come la vitamina C, la vitamina B6, il Folato Quatrefolic®.

Il folato Quatrefolic®, in particolare, è un ingrediente a marchio registrato che abbiamo selezionato per la sua forma innovativa e altamente biodisponibile. Questo significa che si scioglie in acqua molto più facilmente di una forma di vitamina B9 alternativa, ad esempio dell’acido folico, nello specifico la sua solubilità è 100 volte maggiore. Questa sua proprietà lo rende facilmente assorbibile dall’organismo e per questo molto più efficace rispetto ai folati comunemente reperibili in commercio.

A completare la formulazione si aggiungono poi:

  • Vitamina D3 Vitashine™, che oltre a supportare il sistema immunitario, favorisce il normale assorbimento del calcio e del fosforo e i normali livelli di calcio nel sangue;
  • Beta glucani Betavia™, che agiscono sul sistema immunitario;
  • Zinco e Rame bisglicinati da Albion Minerals, che contribuiscono a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.
Integratore alimentare V / Defense
V / Defense
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.8

Betaglucani e Vitamina D per una protezione totale. Potenzia le tue Difese!

Come abbiamo visto, le vitamine idrosolubili favoriscono il normale funzionamento dell’organismo. Ecco perché è importante assicurarsi l’apporto necessario.

Chi siamo? VitaVi!

Offriamo integratori alimentari e prodotti beauty per il tuo benessere fisico e mentale. Mettiamo la tua esperienza al centro e per questo siamo alla costante ricerca di soluzioni innovative per offrirti prodotti d’eccellenza, senza compromessi.

Scopri i prodotti

Articoli correlati

Prova i nostri integratori

torna su