rimedi naturali per l'insonnia
Home
Rimedi naturali per dormire: i 5 più efficaci
Benessere

Rimedi naturali per dormire: i 5 più efficaci

Le soluzioni per dormire in modo naturale sono tante e vanno dalle erbe rilassanti e calmanti agli integratori a base di estratti vegetali. Risolvi l’incubo dell’insonnia con i nostri rimedi per conciliare il sonno.

Silvia Chiafele
Silvia Chiafele
Pubblicato il: 17/2/2022
4 min.

Spesso contare le pecore non basta a rimediare i casi di insonnia. Tuttavia, senza uscire dallo scenario bucolico, possiamo concentrarci su un altro aspetto: l’erba. Anzi, per essere più precisi esistono diverse erbe, fiori ed estratti naturali che ci vengono incontro per rilassarci e dormire meglio.

Insonnia? Combattila con questi rimedi naturali

L’insonnia è un disturbo del sonno caratterizzato dall’incapacità di avere un riposo lungo e continuo per qualche notte di seguito (insonnia situazionale) o per lunghi periodi di tempo (insonnia acuta). Gli effetti dell’insonnia si ripercuotono inevitabilmente il giorno seguente e si manifestano soprattutto con la mancanza di concentrazione, la stanchezza mentale, il peggioramento dell’umore, la riduzione dell’energia e così via.

Quello che ci interrompe il sonno durante la notte o che non ci fa proprio addormentare si presenta come un grande mix di fattori, tra cui compaiono di certo lo stress da lavoro e altre situazioni di ansia; fattori ambientali (rumori o luci che ostacolano il riposo); malesseri generali (come il comune mal di testa) e altre patologie. In casi più specifici, invece, l’insonnia è condizionata da particolari situazioni: nel caso dell’insonnia pre-ciclo, ad esempio, la difficoltà a dormire è dovuta ad alterazioni ormonali che minano il ciclo sonno-veglia; o l’insonnia in gravidanza, le cui cause non sono solo ormonali, ma anche meccaniche e psicologiche.

Esistono però dei rimedi naturali per i risvegli notturni caratterizzati da tutte quelle erbe e sostanze estratte dalla Natura che agiscono come veri sonniferi naturali, ma senza creare dipendenza, da cui si possono ricavare efficaci soluzioni per l’insonnia.

In un altro articolo abbiamo già descritto alcuni consigli per dormire bene, dalle tisane ai bagni caldi, dalle gocce al miglior integratore per dormire, in questo invece abbiamo deciso di concentrarci sulle piante naturali più efficaci per addormentarsi velocemente e svegliarsi pieni di forze.

V / Dream integratore per dormire
V / Dream
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.7

Un concentrato di Melatonina e Ashwagandha per un riposo GARANTITO.

1. Una tazza di Escolzia e altre erbe rilassanti

Il consiglio della nonna per dormire meglio è quello di bere qualcosa di caldo prima di mettersi a letto. In questo caso, è intelligente sfruttare il potere rilassante e calmante di alcune erbe naturali, in grado di alleviare le tensioni muscolari ed emotive, stimolando il sonno.

Tra i rimedi naturali da trasformare in eccellenti infusi per dormire possiamo optare per la combinazione vincente di Escolzia e altre erbe rilassanti come la valeriana e la passiflora. La prima, grazie agli alcaloidi presenti all’interno della pianta, agisce sull’organismo in maniera mirata, favorendo il sonno anche in caso di stress, e rilassando mente e corpo in modo naturale. Per le proprietà sedative dei suoi estratti, inoltre, l’Escolzia è un buon rimedio per il mal di testa, che spesso impedisce o rallenta l’addormentamento. La valeriana ugualmente rappresenta un’ottima soluzione per rilassarsi e dormire; per il suo effetto calmante e antidepressivo è anche una pianta capace di alleviare i disturbi d’ansia. La passiflora, invece, ha sia un’azione calmante e rilassante per chi l’assume, sia dà sollievo ai disturbi intestinali, come meteorismo e colon irritabile. Inoltre, è alleata delle donne, in quanto contrasta i disturbi del ciclo e pure quelli legati all’insonnia in gravidanza.

Come preparare la tisana rilassante:

  1. Prepara la miscela con 10 gr di sommità fiorite di Escolzia, 30 gr di passiflora, 20 gr di radice di valeriana. Aggiungi 20 gr di fiori e foglie di biancospino, 30 gr di fiori di tiglio, 20 gr di fiori d’arancio per profumare.
  2. Metti un cucchiaio di questa miscela in una tazza di acqua bollente.
  3. Lascia in infusione 8-10 minuti.
  4. Filtra e bevi circa 30-40 minuti prima di andare a letto.

2. Integratori naturali per dormire

Per risolvere il problema dell’insonnia è importante sapere a cosa servono gli integratori ed essere a conoscenza che si può utilizzare l’integrazione come rimedio naturale per riposare meglio, grazie alla combinazione di diversi estratti vegetali in grado di favorire il rilassamento e il sonno. Non tutti gli integratori sono formulati specificamente per facilitare il riposo notturno e la profondità del sonno in modo naturale. È, invece, sulla base delle ricerche scientifiche riguardo alcuni estratti vegetali specifici, che è stato formulato il nostro integratore per dormire V / Dream. Questo integratore accorcia i tempi richiesti per addormentarsi e garantisce un efficace miglioramento della qualità del sonno grazie alla formulazione mirata dei suoi ingredienti.

Gli estratti vegetali selezionati sono:

  • la melatonina da fonte vegetale di Iperico, la quale svolge un ruolo cruciale nella regolazione del ciclo sonno-veglia, riducendo il tempo richiesto per prendere sonno. La melatonina vegetale (fitomelatonina) presenta una concentrazione maggiore di questo ormone e quando assunta per via orale aumenta la concentrazione di melatonina circolante nell’organismo, azionando così i suoi effetti benefici come il sonno e l’addormentamento;
  • l’estratto secco di radice di Ashwagandha, indispensabile per raggiungere il rilassamento e il benessere mentale. Il processo di estrazione di questa pianta molto nota nell’Ayurveda è ottimizzato per mantenere la concentrazione delle sue sostanze attive, capaci di agire a livello diffuso e garantire un effetto positivo sul rilassamento;
  • L’estratto di erba di Escolzia, che, come si è visto, induce il sonno anche in caso di stress e favorisce il relax di corpo e mente. Le molecole ad attività biologica di questa pianta, come gli alcaloidi, agiscono sull’organismo in maniera mirata, aiutando a dormire meglio durante la notte.

A questi componenti si aggiunge anche l’azione indispensabile di:

  • magnesio, essenziale per ridurre il senso di stanchezza e affaticamento;
  • triptofano, che ha un effetto positivo sulla qualità del sonno, ma anche sul benessere mentale e sulla regolazione del tono dell’umore;
  • vitamina B6, la quale ha un’azione benefica sul benessere di corpo e mente.
V / Dream integratore per dormire
V / Dream
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.7

Un concentrato di Melatonina e Ashwagandha per un riposo GARANTITO.

3. Gocce per dormire alla lavanda

Sarà per il suo profumo che ricorda i campi provenzali e le vacanze, ma la lavanda è da sempre una pianta che per il suo aroma associamo al relax e al benessere. La si può usare sotto varie forme per conciliare il rilassamento – sacchettini profumati, essenze, miele alla lavanda per gli infusi – e una di queste sono le gocce alla lavanda per dormire. Queste aggiunte su un fazzoletto da porre sotto il cuscino (il contatto diretto potrebbe invece provocare delle irritazioni nasali) aiutano a scacciare l’ansia, il malumore e favoriscono il rilassamento, grazie alle proprietà riposanti e calmanti della pianta.

4. Un bagno caldo alla camomilla e melissa

Altre erbe che aiutano a dormire profondamente sono di certo la camomilla e la melissa. Ma oltre alle classiche tisane, se ne può fare un uso alternativo altrettanto efficace, aggiungendo le parti di queste piante (fiori e foglie) sotto forma di decotto, direttamente sulla tua vasca da bagno.

La camomilla ha un effetto distensivo e antispasmodico, perciò rappresenta un utile alleato per migliorare la qualità del sonno, ma anche per calmare le situazioni di nervosismo, stanchezza e rimediare allo stress in modo naturale. La melissa, allo stesso modo, è nota per la sua azione sedativa che la rende efficace anche contro le somatizzazioni dell’ansia, che per prime ostacolano il buon riposo.

Il calore dell’acqua, poi, concilia naturalmente il sonno perché dà sollievo alle tensioni accumulate sui muscoli e rilassa la sfera emotiva.

Dopodiché, versando un decotto di camomilla e melissa, si potrà beneficiare del potere calmante e lenitivo di queste piante, alle quali si possono aggiungere degli oli essenziali (di tiglio, biancospino, lavanda) per potenziare le loro proprietà. Quando sei completamente immerso nell’acqua e inebriato dagli aromi naturali, concediti dei respiri profondi e prova a rilassare la mente e trovare la pace, scacciando ogni pensiero superfluo.

5. Esercizi per dormire con un sottofondo di tiglio

È assicurato che fissare l’orologio in continuazione quando non si riesce a prendere sonno è un gesto che porta frustrazione e non fa che peggiorare l’insorgere dell’insonnia. Quando, allora, non riusciamo a dormire può essere davvero utile alzarci e fare qualcosa di rilassante, come un paio di esercizi per sciogliere la tensione.

A questo proposito è altrettanto essenziale preparare l’ambiente giusto: lascia la luce soffusa e accendi solo qualche candela profumata alla camomilla o al tiglio. Anche il tiglio, infatti, è un ottimo rimedio naturale per dormire e conciliare il sonno, dato che agisce direttamente sul sistema nervoso centrale con un effetto sedativo e calmante.

Ora che la stanza è pronta, trova il relax di corpo e mente con una serie di tecniche di rilassamento per dormire e svolgi qualche esercizio di yoga, se sei abile in questa disciplina, oppure opta per altri movimenti più semplici.

Ad esempio, puoi fare un po’ di stretching portando le ginocchia al petto e oscillando per circa 1 minuto; puoi roteare la testa avanti e indietro, a destra e a sinistra; oppure puoi appoggiarti sulle ginocchia e allungare la colonna vertebrale portando il resto del corpo in avanti. Ricordati che rimane fondamentale controllare la respirazione, per svolgere bene gli esercizi ma anche per rilassarsi pian piano.

Dopo aver fatto una serie di esercizi di rilassamento, apri un po’ le finestre e fai passare dell’aria: un ambiente fresco, difatti, favorisce l’addormentamento.

Con questi rimedi naturali e la scelta del miglior prodotto naturale per dormire è possibile rilassare mente e corpo e ristabilire il giusto equilibrio tra sonno e veglia, imparando a rilassarci e a preparare il nostro cervello al sonno in modo naturale.

V / Dream integratore per dormire
V / Dream
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.7

Un concentrato di Melatonina e Ashwagandha per un riposo GARANTITO.

Chi siamo? VitaVi!

Offriamo integratori alimentari e prodotti beauty per il tuo benessere fisico e mentale. Mettiamo la tua esperienza al centro e per questo siamo alla costante ricerca di soluzioni innovative per offrirti prodotti d’eccellenza, senza compromessi.

Scopri i prodotti

Articoli correlati

Prova i nostri integratori

torna su