Scopri VitaVi: integratori alimentari per il tuo benessere!

schiarire i capelli in modo naturale
Home
Come schiarire i capelli in modo naturale: i nostri consigli
Bellezza

Come schiarire i capelli in modo naturale: i nostri consigli

Per rendere più chiari i capelli non servono tinture chimiche che danneggiano i capelli. Si può ricorrere a dei metodi naturali per schiarirli e ottenere ugualmente dei risultati impeccabili!

Silvia Chiafele
Silvia Chiafele
Pubblicato il: 26/5/2022
5 min.

Si sa, quando si vuole fare un cambiamento nella propria vita si passa sempre per i capelli: un taglio netto, un colore diverso, un’acconciatura particolare. Questo perché la chioma fa parte della nostra personalità e del nostro vivere e quando sentiamo che ci rispecchia, aumenta anche la stima in noi stessi.

Come funziona la schiaritura dei capelli

La schiaritura dei capelli consiste nell’enfatizzare le sfumature chiare della propria chioma o semplicemente nel renderla più bionda. Spesso schiarire i capelli è un gesto associato all’utilizzo di prodotti chimici, irritanti e che a lungo andare rovinano i capelli, fattori cui le persone hanno dato sempre maggior peso e che hanno portato ad una crescita di interesse nei confronti di metodi schiarenti più genuini.

Al giorno d’oggi, infatti, non solo le tecniche di schiaritura dei capelli si sono fatte più sane nel procedimento, ma sta entrando sempre più in voga la tendenza di un effetto naturale al massimo. A tal proposito, molti si sono dedicati a dei metodi fai da te per schiarire i capelli e nonostante l’effetto non possa essere così marcato come dal salone del parrucchiere, assicuriamo che i risultati si vedono e mettono in evidenza una schiaritura omogenea e salutare.

Come schiarire i capelli in casa naturalmente

Senza spostarsi da casa e senza ricorrere alla decolorazione con prodotti chimici è possibile provare degli ingredienti di Madre Natura che fungono da schiarenti naturali per i capelli. Alcune di queste tecniche svolgono anche la duplice funzione di combattere i capelli spenti e sfibrati, nutrendoli a fondo e collaborando all’azione benefica di una dieta sana e dell’adeguata integrazione per capelli.

Fiala V / Care
V / Care
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.8

Collagene da bere per Pelle, Capelli e Unghie al TOP. Nutri la tua bellezza!

1. Schiarire i capelli con la camomilla

Se hai i capelli biondi e ti affascina l’idea di schiarirli ancora di più, l’ingrediente naturale per eccellenza è la camomilla. I suoi petali, difatti, contengono apigenina, un pigmento in grado di creare una tintura dorata naturale che si lega da sola al fusto del capello.

Il suo potere schiarente viene amplificato quando, dopo lo shampoo, viene applicato un impacco a base di 3-4 bustine di camomilla o un cucchiaio di fiori secchi con 200 ml di acqua. Dopo alcune applicazioni (più volte se il capello è scuro), si noteranno dei riflessi biondi dal tono naturale, come baciati dal sole.

Il segreto in più è aggiungere dell’aceto di mele, che rende il capello più morbido e lucente e in più elimina la forfora in modo naturale grazie al suo grado di acidità. Meglio però evitare questa aggiunta se hai i capelli castani, perché potrebbero virare all’arancione.

Se poi avanzano dei capolini di camomilla, puoi sempre pensare di fare una buona tisana digestiva!

2. Schiarire i capelli con la birra

Un altro ingrediente naturale per schiarire i capelli anche a casa è la birra, efficace soprattutto sulla chioma chiara. I capelli vanno immersi in una bacinella contenente birra chiara e sgasata per circa 5 minuti; si prosegue con lo shampoo e possibilmente con una maschera idratante, per compensare la secchezza che potrebbe provocare la bevanda.

La birra è capace di dare maggiore visibilità ai sottotoni dei capelli, schiarendoli ed è una tecnica adatta a creare sfumature color miele sui capelli castani e biondi, ma anche a rendere i capelli più forti.

3. Schiarire i capelli con il miele

Come schiarire i capelli con il miele? La formula perfetta prevede 3 cucchiai di miele di acacia o millefiori da abbinare a del balsamo neutro o ad altri ingredienti schiarenti, con cui creare una maschera fai da te da tenere in posa per almeno 30-40 minuti.

Ad esempio, si potrebbe pensare di applicarlo in una miscela di burro di Karité e uova, in cui il miele può accentuare il suo potere nutritivo, grazie alle vitamine in esso contenuto (come la vitamina С e quelle del gruppo B). L’enzima contenuto nel miele, il glucosio ossidasi, inoltre, svolge un ruolo simile a quello dell'acqua ossigenata, ma senza disidratare il capello.

4. Schiarire i capelli con le spezie

Tra gli ingredienti naturali per schiarire i capelli inseriamo anche le amate spezie, versatili in cucina così come nelle beauty routine fai da te. Per rendere i riflessi chiari più evidenti e le sfumature bionde più visibili si può fare affidamento sull’azione di:

  • cannella, da applicare con il balsamo neutro, lasciando agire per qualche ora.
  • curcuma, che genera delle sfumature leggere e naturali. L’infuso composto da 1 cucchiaio di curcuma e una tazza di acqua bollente, si può tenere sui capelli anche un’oretta. Il colore dorato della spezia si trasferirà sui capelli, agendo come una tinta naturale.
  • zafferano, da cui ricavare una decolorazione naturale usando mezza bustina di questa spezia e una tazza di acqua. Lasciar agire per mezz’ora.
  • zenzero, dalla cui radice si può ottenere una polvere da mischiare con qualche goccia di limone e da lasciare in posa per circa 20 minuti.

5. Schiarire i capelli con l’olio di germe di grano

L’applicazione dell’olio di germe di grano per schiarire i capelli naturalmente, nasconde l’ulteriore proprietà di nutrire e lucidare la chioma. Si tratta, infatti, di un olio essenziale che, come tutti gli oli, è ricco di vitamina E in grado di nutrire in profondità il cuoio capelluto.

Lascialo in posa 20 minuti e ripeti l’operazione più volte durante il mese per vedere un effetto schiarente del tutto naturale, anche sui capelli scuri.

6. Schiarire i capelli con il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente piuttosto ambivalente: è noto per pulire i piatti, sbiancare i denti e anche per accentuare le sfumature chiare dei capelli. Aggiungi un cucchiaio di bicarbonato ad un bicchiere riempito per 1/3 di acqua calda e applica l’impasto come una maschera; lascia in posa per almeno 15 minuti.

Il bicarbonato per schiarire i capelli aiuterà non solo a modificare la loro tonalità, rendendola più chiara, ma anche a risanarli, grazie alle svariate proprietà che possiede: elimina le impurità dal cuoio capelluto, regola la secrezione sebacea e disinfetta il derma.

7. Schiarire i capelli con il rabarbaro

Decolorare i capelli scuri in modo naturale è sempre più impegnativo, ma non impossibile. In questo caso, ilrabarbaro è l’alleato più prezioso per schiarire i capelli castani o biondo scuro. Da preferire quello in polvere, è necessario diluire 2 cucchiai di rabarbaro in acqua e applicare il composto sui capelli, lasciandolo agire per circa 45 minuti.

8. Schiarire i capelli con il succo di limone

Un’altra risposta a come decolorare i capelli in modo naturale è data dal succo di limone, da usare da solo o come ingrediente da aggiungere ad altri schiarenti naturali per enfatizzarne l’effetto. Due limoni spremuti in una tazza di acqua tiepida è la composizione della ricetta per schiarire i capelli in casa in poco tempo, sfruttando le proprietà benefiche di questo agrume.

Basterà tenere l’impacco sui capelli bagnati per circa 30 minuti, sciacquare e applicare il balsamo, meglio se idratante perché il limone tende a seccarli. In ogni caso, si potranno ammirare bellissimi riflessi più chiari su tutta la chioma.

codice sconto blog

Inserisci il codice BLOG15 al momento dell’acquisto per ottenere uno sconto del 15% sul tuo integratore preferito!

Come proteggere i capelli da schiarire

È da dire, che alcuni di questi ingredienti per schiarire i capelli sono di certo migliori di quelli chimici, ma possono seccare la chioma se non vengono abbinati ad una giusta idratazione data da balsami, creme o dall’aggiunta di una sostanza emolliente, come il miele.

È importante allora pensare alla bellezza dei capelli, ma anche alla loro salute, supportandola con la giusta integrazione alimentare e con un’esposizione solare sana e protetta.

Integratori per capelli

Ci sono degli specifici minerali e vitamine per mantenere i capelli sani che possono essere introdotti sia attraverso la dieta, sia con la supplementazione alimentare. Proprio gli integratori per capelli come V / Care di VitaVi, assicurano il giusto nutrimento del cuoio cappelluto per stimolare la crescita di capelli forti e resistenti, proteggendoli dal rischio di disidratazione che alcuni rimedi di decolorazione possono provocare.

V / Care è l’integratore da bere adatto a donne e uomini che desiderano una chioma sempre in salute, grazie ad ingredienti mirati come:

  • il collagene idrolizzato VERISOL®, una miscela brevettata di peptidi di collagene che aiuta a mantenere l’aspetto voluminoso dei capelli;
  • la biotina (o vitamina B8), che mantiene le normali funzioni dei capelli anche in caso di stress. La biotina agisce sui capelli anche rinforzandoli e stimolando la loro crescita, allo stesso modo di altre vitamine del gruppo B;
  • la vitamina C, che facilita l’assorbimento del ferro per la salute dei capelli;
  • la vitamina A, in grado di controllare la produzione di sebo, mantenendo idratato il cuoio capelluto e rendendo i capelli più lucidi;
  • lo zinco, un minerale che rinforza i capelli e li protegge dallo stress ossidativo;
  • il selenio, che grazie al suo potere antiossidante mantiene in salute la struttura dei capelli.
Fiala V / Care
V / Care
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.8

Collagene da bere per Pelle, Capelli e Unghie al TOP. Nutri la tua bellezza!

Esposizione solare

Schiarire i capelli in modo naturale al sole è un’altra tecnica per vederli più chiari. L’esposizione solare è una questione delicata e un po’ controversa, se fatta nel modo giusto però può essere non solo un ottimo metodo per schiarire i capelli ma anche un modo per mantenerli in salute. Anzi, in estate è consigliato non utilizzare il phon per asciugare la chioma, bensì lasciarla sotto il sole sia per non danneggiarla con eccessivo calore sia per velocizzare i trattamenti schiarenti.

Infatti, sarà capitato a molti di passare le vacanze al mare e notare un tono più chiaro dei capelli, per via della cosiddetta foto-ossidazione, l’ossidazione della melanina, causata dai raggi UVA/UVB. Come si può capire, però, è un processo che, se abusato, può rendere i capelli più fragili.

Quindi come enfatizzare i trattamenti schiarenti con il sole senza rovinare i capelli? In questo caso, è importante agire con delle accortezze proprio come quando si vuole preparare la pelle al sole, applicando ad esempio degli oli protettivi o degli spray da vaporizzare direttamente sulla chioma. I più vincenti sono quelli a base di olio di cocco, di argan, o semi di lino; mentre se si vuole nel frattempo accelerare la schiaritura dei capelli si possono usare anche l’olio di germe di grano o alla camomilla.

Per schiarire i capelli si possono evitare i trattamenti più invadenti dati da agenti chimici e irritanti; piuttosto si possono scegliere dei rimedi naturali per decolorarli in casa e in poco tempo. Per assicurarci di mantenerli sempre in salute, evitando rischi di disidratazione, è importante anche ricorrere ai migliori integratori per capelli, in grado di introdurre le vitamine e i minerali necessari al nutrimento e alla salute dell’intera chioma.

Chi siamo? VitaVi!

Offriamo integratori alimentari e prodotti beauty per il tuo benessere fisico e mentale. Mettiamo la tua esperienza al centro e per questo siamo alla costante ricerca di soluzioni innovative per offrirti prodotti d’eccellenza, senza compromessi.

Scopri i prodotti

Articoli correlati

Prova i nostri integratori

torna su