VitaVi
Capelli lunghi: come stimolarne la crescita
Home
Come stimolare la crescita dei capelli
Bellezza

Come stimolare la crescita dei capelli

I capelli sono da sempre il nostro segno distintivo. Scopri i nostri consigli su come farli crescere più velocemente e vederli sempre sani e forti.

Silvia Chiafele
Silvia Chiafele
Pubblicato il: 6/10/2021
4 min.

Fin dai tempi più antichi, i capelli erano considerati un prezioso strumento di personalità e seduzione.

Afrodite nascondeva la sua nudità avvolgendosi con la sua chioma; gli Antichi Egizi costruivano parrucche con capelli naturali per enfatizzare il loro rango sociale; nel Medioevo le ciocche erano considerate un’estensione dell’anima; durante il Rinascimento la bellezza dei capelli si sposava con la scienza; nell’Era Moderna una chioma bella significava anche sana; fino ad arrivare ad oggi quando i capelli si riconfermano essere dei concreti segni della nostra identità e pure del nostro benessere.

Fattori che determinano la caduta dei capelli

Capita però che la crescita dei capelli rallenti, che la loro caduta sia più frequente, che le punte si rovinino e infine che il cuoio capelluto si indebolisca. Le cause della caduta dei capelli sono molteplici, ma spesso risultano legate alla presenza di forte stress e di squilibri ormonali, ad uno stile di vita poco sano e ad una dieta povera di vitamine, proteine e minerali; nonché all’indebolimento causato dai cambi di stagione. Inoltre, anche l’uso di prodotti inefficaci o il cosiddetto overstyling, cioè l’impiego spropositato di phon e piastre per capelli, sono tra le principali minacce per la caduta dei capelli.

5 metodi per facilitare la crescita dei capelli

Per stimolare la crescita dei capelli e vederli più sani e forti, possiamo riservare un po’ di tempo alla cura della nostra persona, perché come spesso accade, è il nostro stile di vita ad influire principalmente sul nostro aspetto esteriore.

Oltre ai diversi rimedi naturali per capelli sfibrati già discussi nel nostro magazine, esistono altri espedienti per far crescere i capelli più velocemente.

1. Nutri la tua chioma da cima a fondo

Come puoi immaginare, i capelli (come pure la pelle e le unghie) si nutrono grazie agli alimenti che consumiamo; per questo motivo, è molto importante che la dieta includa tutti i nutrienti necessari a rendere la tua chioma folta e splendente.

Tra i must have non possiamo non includere:

  • Il ferro, il quale aiuta a portare maggiore ossigeno al cuoio capelluto.
  • Lo zinco, che rende più forte la struttura del follicolo e agisce sulle cellule danneggiate.
  • Il magnesio, fondamentale per il metabolismo cellulare e per il rinnovamento dei capelli.
  • Le vitamine del gruppo A, B, C, e H (o biotina), utili per far crescere e rafforzare i capelli. Queste svolgono delle funzioni indispensabili per la rigenerazione dei tessuti cellulari (A), per la nutrizione del capello (B), per l’aumento delle difese immunitarie in generale (C) e per il rafforzamento dei bulbi piliferi (H).

Al fine di accelerare la crescita dei capelli cerchiamo, allora, di introdurre all’interno della nostra dieta alimenti quali carne, frutta secca, molluschi, crostacei, pesce azzurro, latticini, vegetali a foglia verde, legumi, cereali integrali, uova e funghi; ricchi di quelle vitamine, proteine e sali minerali essenziali per il nostro scopo: avere una chioma più bella e fluente di Raperonzolo!

Quando la dieta non dovesse bastare per assumere tutte le sostanze nutritive necessarie a infoltire i capelli in modo naturale, si può sempre supplementare l’apporto di nutrienti grazie ad integratori alimentari che stimolano la crescita dei capelli. Il focus ricade di certo sul nostro integratore da bere V / Care per capelli, pelle e unghie, che grazie a degli ingredienti mirati e ad alto dosaggio - tra cui: collagene VERISOL®, biotina, la vitamina C, la vitamina B2, la vitamina A e lo zinco bisglicinato chelato - è in grado di migliorare l’aspetto dei capelli, rendendoli più sani, più forti, più fluenti e più veloci nella crescita, in una parola più belli!

2. Evita i lavaggi frequenti

Un altro accorgimento da tenere in considerazione è la frequenza con cui ci si lava i capelli. Ovviamente l’igiene è prioritaria, ma sarebbe consigliabile non superare le tre volte a settimana, dal momento che il cuoio capelluto ha bisogno di abbastanza tempo per produrre e conservare nuovamente gli olii naturali che favoriscono il rafforzamento dei capelli.

3. Coccola il cuoio capelluto

La stessa attenzione che riserviamo al corpo dovrebbe essere traslata anche al cuoio capelluto, che, proprio come la pelle, va liberato da tutte le impurità che attira durante la giornata. Cellule morte, smog, fumo di sigaretta, sebo e forfora possono essere debellati grazie ad un leggero scrub da preparare anche a casa scegliendo un paio di elementi naturali, come il sale grosso o i fondi di caffè da mescolare con dell’olio d’oliva o degli oli essenziali (ottimi quelli di pino, di limone, di timo o ylang-ylang).

Procedendo con un massaggio che parte dalla nuca e continua fino alla sommità del cranio e poi alle tempie, si effettuano dei movimenti circolari per riattivare la microcircolazione e stimolare la ricrescita dei capelli, concedendoti un momento di relax solo per te!

4. Troppo caldo fa male ai capelli

Un’abitudine un po’ dura da abbandonare riguarda l’impiego di alte temperature sia durante il lavaggio sia nell’asciugatura. In effetti, è bene sapere che quando ci si lava i capelli sarebbe opportuno farlo con acqua tiepida o fredda, dato che l’acqua calda dilata i pori del cuoio capelluto e di conseguenza indebolisce i capelli.

Allo stesso modo, il calore emesso dal phon o dalle piastre è troppo alto e quindi nocivo per i capelli, che diventano più fragili e tendono a cadere.

Dato che con l’autunno non è proprio consigliabile viaggiare con i capelli bagnati, raccomandiamo di prendere almeno come precauzione qualche prodotto protettivo, come uno spray o un olio riparatore.

5. Accorciare per infoltire

Ti sembra un controsenso oppure il classico mito da sfatare? Facciamo subito chiarezza. Se ti sei mai chiesto quanto crescono i capelli, la risposta è dipende. I capelli, infatti, dovrebbero crescere circa 1-1.5 cm al mese, ma questo dato non è uguale per tutti, visto che appunto dipende da quanto sana è la tua chioma. Tagliare le punte dei capelli effettivamente non accelera la loro crescita, ma la presenza di punte secche e di doppie punte di certo la rallentano, perché pian piano le punte rovinate risalgono i capelli rendendoli più deboli.

A questo punto, l’unico modo per prevenire il problema è risolverlo (questa volta non alla radice) dalle punte, accorciandole!

Riassumendo, i capelli non sono solo un segno di stile e personalità, ma anche un importante indice di salute, che riflette un impegno verso una dieta sana e l’attenzione verso alcuni accorgimenti da tenere a mente per far crescere i capelli sani, forti e più velocemente.


Articoli correlati

Frutta e verdura per eliminare le tossine dal corpo
Alimentazione
5 alimenti per eliminare le tossine dal corpo
Pubblicato il: 30/7/2021
Emma Moscan
Emma Moscan
4 min.
Mal di testa da caldo? 4 consigli per combatterlo
Benessere
Mal di testa da caldo? 4 consigli per combatterlo
Pubblicato il: 26/7/2021
Emma Moscan
Emma Moscan
4 min.
6 consigli per dormire bene e svegliarsi pieni di forze
Benessere
6 consigli per dormire bene e svegliarsi pieni di forze
Pubblicato il: 16/7/2021
Emma Moscan
Emma Moscan
4 min.
Barattolo V / Essential Donna con Zafferano
Scopri
Multivitaminico
V / Essential Uomo
Scopri
Multivitaminico
V / Essential Donna 45+
Scopri
Multivitaminico
V / Essential Uomo 45+
Scopri
Multivitaminico
torna su