Home
6 alimenti che fanno ingrassare: attenzione alla linea
Alimentazione

6 alimenti che fanno ingrassare: attenzione alla linea

Anche se l’aspetto il più delle volte è appetibile, ci sono degli alimenti nemici della dieta e della salute. Scopri quali sono i cibi che fanno aumentare di peso molto velocemente!

Silvia Chiafele
Silvia Chiafele
Pubblicato il: 26/11/2021
4 min.

La linea non è solo un fattore di estetica, ma pure di salute. Infatti, essere in sovrappeso porta ad un rischio di patologie come il diabete, l’ipertensione, problemi cardiaci e alle articolazioni; al contrario, trovarsi in sottopeso può ridurre le difese immunitarie, portare a variazioni dell’umore e indebolimento delle ossa. Insomma, seguire una dieta sana e bilanciata significa proprio non incorrere in questi due eccessi. Per questo è importante sapere quali sono i cibi che fanno ingrassare e come raggiungere una volta per tutte il peso forma ideale, senza recare danni alla salute.

Grassi o calorie? Cosa fa ingrassare di più?

Come prima cosa è importante fare chiarezza sulla complessità dell’argomento anche dal punto di vista scientifico: le variabili che fanno aumentare di peso più velocemente dipendono non solo dall’alimentazione, ma anche dal metabolismo, dalla confermazione fisica, dallo stile di vita, dal sesso, dall’età e così via.

Le ricerche affermano che in linea generale sono i grassi – nomen omen - quelli che fanno ingrassare di più rispetto agli altri macronutrienti, che sono proteine e carboidrati. Tuttavia, è necessaria un’ulteriore precisazione per non additare nemici della dieta qualsiasi tipo di grasso. Esistono, infatti, i grassi insaturi e quelli saturi:

  • i grassi insaturi sono fondamentali per la produzione di energia, per la costituzione di tessuto cellulare e per l’assorbimento e il trasporto di nutrienti;
  • i grassi saturi, al contrario, fanno fatica ad essere metabolizzati e tendono ad accumularsi nel sangue, causando a lungo andare problemi cardiovascolari e aumento del colesterolo LDL.

Consultando le tabelle del LARN, l’assunzione dei lipidi dovrebbe rientrare circa nel 25% negli adulti, dei quali 2/3 insaturi e 1/3 saturi. Per scoprire quante calorie dovresti assumere in forma di carboidrati, proteine e grassi puoi calcolare il fabbisogno calorico e la ripartizione dei macronutrienti in modo da rimanere in forma senza rischiare deficit energetici.

Calcolo del fabbisogno calorico

Scopri qual è il tuo fabbisogno calorico giornaliero e raggiungi il tuo obiettivo di benessere!

Perciò possiamo mangiare anche i grassi saturi? Sì, perché in verità non sono i grassi saturi presi da soli a far aumentare di peso: dobbiamo fare attenzione pure alle calorie contenute nei cibi.

Quasi tutti i cibi contengono calorie, ma quando si assumono più calorie di quelle che si riescono a bruciare, il grasso si accumula e si prende peso. Questo potrebbe essere un buon incentivo per mettere su massa corporea attraverso l’alimentazione, quando si vuole mangiare per ingrassare, ma è sempre consigliato scegliere i cibi giusti per farlo.

Ci sono, a questo proposito, dei cibi molto calorici che sono davvero allettanti, ma non danno il senso di sazietà; sono questi i cibi che fanno ingrassare di più!

Scopri la linea V / Essential
Barattolo V / Essential Donna con Zafferano
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.7

Multivitaminico per il benessere femminile dai 20 anni in su

V / Essential Uomo
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.8

Multivitaminico per il benessere maschile dai 20 anni in su

V / Essential Donna 45+
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.6

Integratore per il benessere delle donne dai 45 - 50 anni in su

V / Essential Uomo 45+
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
Stelline di trustpilot
4.7

Integratore per il benessere degli uomini dai 45 - 50 anni in su

Ecco i 6 cibi che fanno ingrassare di più

In generale, tutti quei cibi che fanno ingrassare pancia e fianchi e che ci tentano per l’alta palatabilità contengono per lo più: grassi (un cibo ricco di grasso è ahimè più appetibile); zuccheri (il gusto dolce ha reso golosi molti di noi) e sale (nessuno va matto per il cibo insipido). Abbiamo riassunto in questo elenco - che assomiglia a un menù ma anche ad una lista nera - i principali alimenti calorici da evitare se non vogliamo ingrassare velocemente e compromettere la nostra salute.

1. Burro, margarina e strutto

Con questi ingredienti si cucinano anche i buonissimi prodotti da forno, come torte e biscotti, ricchi tuttavia di grassi e zuccheri, in una combinazione maledettamente irresistibile, perché caratterizzata da molta densità energetica e calorica. Senza demonizzare qualsiasi cibo, però, ricordiamo che è sempre l’abuso a creare il danno: se ti concedi una fetta di pane e burro ogni tanto, non ingrasserai, anzi introdurrai vitamina A, per mantenere la pelle in salute, e vitamina E per combattere i radicali liberi.

2. Carni grasse, rosse e processate

Queste fanno parte dei possibili nemici della forma fisica perché possono far ingrassare molto velocemente nonostante la presenza delle proteine. In esse vi è, infatti, un grosso accumulo di grassi saturi, tanto da essere entrati nel mirino dell'OMS per la loro possibile natura cancerogena. Bisognerebbe, allora, ridurre il consumo della carne rossa (soprattutto quella di bovino), che come afferma la biologa nutrizionista Francesca Evangelisti: “contengono mioglobina, una proteina associata al ferro, che se è troppo, come nel caso delle carni rosse, è dannoso per la salute e alla lunga può anche avere effetti cancerogeni, mentre se è poco, genera un deficit nutrizionale”. Quindi, come sempre, è importante trovare il giusto equilibrio e preferire le carni bianche, più salutari per la presenza di vitamine del gruppo B e di sali minerali contenuti (tra cui zinco, rame e ferro). Al contrario, le carni processate, industriali e gli insaccati sono cibi da evitare se si vuole rimanere magri; la credenza che la pancetta fa ingrassare, così come le salsicce, il salame e i würstel è purtroppo vera se si esagera con le quantità, oltre che aumentare il rischio di problemi più gravi alla salute.

3. Cibi fritti

Un altro bollino nero è posto accanto a tutto ciò che viene fritto. I prodotti fritti, come le amate patatine fritte, fanno ingrassare perché sono alimenti che non saziano neppure se mangiati in grandi quantità. Questo perché i cibi fritti e cotti a temperature troppo elevate perdono le loro proprietà nutritive, nonché le loro caratteristiche organolettiche. Pertanto, il nostro cervello ne richiederebbe sempre più, aumentando in questo modo sia i grassi sia le calorie ingerite, come in una sorta di dipendenza. È vero che si possono scegliere degli oli vegetali per friggere; tuttavia, anche questi sono pieni di acidi grassi omega-3, che se assunti in quantità eccessiva rischiano di produrre una risposta infiammatoria. Insomma, risparmiamo l’olio per dei pasti più salutari, senza perdere la vitamina A e la vitamina E in esso contenute!

4. Prodotti pronti e confezionati

Si sa che il tempo è il bene più prezioso, ma anche con la salute non si scherza! I cibi già pronti come merendine in sacchetto, cereali confezionati e zuppe esiccate aumentano il rischio di ingrassare, poiché contengono alti livelli di grassi, sali o zuccheri, rimanendo poveri di fibre e vitamine. Questi alimenti poco sani aumenterebbero a lungo andare il rischio di obesità, colesterolo alto e ipertensione, causando anche una crescita di disturbi cardiovascolari e cerebrovascolari. Insomma, sono davvero tra i cibi peggiori da acquistare al supermercato; piuttosto scegli cibi freschi e di stagione.

5. Bevande zuccherate e succhi di frutta

Alcuni ricercatori della rivista specializzata «European Journal of Clinical Nutrition» hanno dimostrato che bere troppe bevande zuccherate fa ingrassare di peso, perché, anche questa volta, non ti rendono sazio per nulla, rispetto alle stesse calorie introdotte in forma solida. Semplicemente si depositano come grasso nell’organismo. Lo stesso vale per i succhi di frutta, spesso additati come bevande poco sane da evitare. In effetti, le bevande zuccherate vanno a peggiorare la forma fisica e apportano ingiustificati zuccheri nel nostro organismo. Piuttosto, nella dieta meglio inserire frutta allo stato solido, la quale contiene fibre, vitamina A, vitamina C, acido folico e sostanze antiossidanti che fanno bene alla salute.

6. Condimenti, salse e junk food

Un’altra attenzione va dedicata di certo ai condimenti e alle salse, anche se è pur vero che non ci si aspetta di ingerirne una gran quantità. Tuttavia, è bene ricordare che la loro eccessiva presenza di sale fa ingrassare molto velocemente e fa schizzare il livello dei trigliceridi per via dell’alto contenuto di grassi. E come non associare le salse ai panini e ai fritti? Un occhio di riguardo va proprio a chi ama mangiare junk food e riempirsi di salse unte dove far affondare il suo cibo preferito. Una vera scena alla Pulp Fiction, se non fosse che, come nel film, potrebbe finire male!

Scena Hamburger Pulp Fiction

Quello che viene chiamato anche “cibo spazzatura” e che comprende alimenti come hamburger, chicken nuggets e hot dog, ha davvero un basso apporto nutrizionale, ma nello stesso tempo un alto tasso di dipendenza: zuppi di coloranti, addensanti, conservanti, sostanze chimiche, grassi e zuccheri che li rendono più appetibili che mai, sono alimenti però poveri di fibre e veri nutrienti che saziano.

Sii allora parsimonioso con ketchup, mayo e salsa rosa, oltre che con i più classici condimenti (olio e sale). Piuttosto riscopri il potere delle spezie per insaporire i tuoi piatti! E poi, non concederti più di una volta a settimana una tappa al fast food, per non arrivare ad avere seri problemi di diabete, al fegato e al cuore.

Scarica l'eBook per un rinnovato equilibrio!
silvia

Tanti consigli sull’alimentazione e spunti per il tuo benessere a cura di Silvia Soligon, biologa nutrizionista e giornalista medico scientifica.

Cliccando su "Scarica l'ebook" dichiari di aver letto l'informativa privacy e acconsenti al trattamento dei tuoi dati.

Dopo aver svelato i cibi che fanno ingrassare di più – e detto tra noi, non basterà una tisana sgonfiante per rimetterti in linea – è importante tenere allora in considerazione le quantità ingerite di grassi, le calorie degli alimenti e i cibi da evitare più di una volta a settimana se si vuole rimanere in linea e in salute.

Salse e cibi che ingrassano

Chi siamo? VitaVi!

Offriamo integratori alimentari e prodotti beauty per il tuo benessere fisico e mentale. Mettiamo la tua esperienza al centro e per questo siamo alla costante ricerca di soluzioni innovative per offrirti prodotti d’eccellenza, senza compromessi.

Scopri i prodotti

Articoli correlati

Prova i nostri integratori

torna su