Mango Careflow®

Mango Careflow®

Frutto di mango in polvere

Benefici del mango

  • Benefici contro lo stress ossidativo
    Anti ossidante
  • Benefici sulla digestione
    Digestione
Dove si trova:
Frutto del mango della regione indiana Tamil Nadu
Forma:
Polvere di frutto di Mangifera indica L. standardizzata in Mangiferina
Produttore:
Vital Solutions GmbH

Mango Careflow®

L’estratto di mango utilizzato per la produzione dell’ingrediente Careflow® è originario della sottospecie Kili-mooku della Mangifera indica, coltivata nella regione indiana Tamil Nadu. Questa speciale varietà cresce solamente in India e viene raccolta quando il frutto è parzialmente acerbo, non ancora appetibile, ma estremamente ricco di ulteriori componenti bioattivi all’interno della pianta: polifenoli, terpeni, tannini e altre molecole che gli conferiscono una forte azione antiossidante e sostengono la circolazione sanguigna di tutti i distretti dell’organismo. Le sue proprietà nutrizionali lo rendono un ingrediente particolarmente adatto alla formulazione di integratori alimentari specifici.

Dal frutto del mango viene ricavata una polvere pura al 100% standardizzata in mangiferina (0,03%): viene garantito così un apporto costante e ripetibile per ogni lotto produttivo, di mangiferina, un antiossidante naturale tipico delle specie botaniche appartenenti alla famiglia delle Anacardiacee, come appunto, il mango.

Polvere di Mango Careflow®

Descrizione e composizione del mango

Il mango è un frutto tropicale di forma sferica, con buccia sottile e polpa gialla-arancio, di consistenza simile a quella delle pesche e seme centrale piatto e allungato.

La pianta appartiene alla famiglia delle Anacardiacee del Genere Mangifera di cui la più nota e commercializzata è la specie botanica Mangifera indica L., originaria dell’Asia.Il frutto del mango fresco è costituito soprattutto da acqua, che ne costituisce circa l’80%, e carboidrati, specialmente fruttosio, che rappresentano l’80% dei macronutrienti, seguiti da proteine e lipidi.

È ricco di sostanze nutritive essenziali per l’organismo. Tra i minerali principali spiccano il potassio e il fosforo, seguiti da ferro calcio e sodio; mentre la componente vitaminica è caratterizzata principalmente da vitamina A, vitamina C e niacina.

Proprietà e benefici del mango

Le proprietà benefiche del mango riguardano la sua azione antiossidante, data dalle molecole come i polifenoli i terpeni e i tannini, che si concentrano all’interno del frutto a seconda del grado di maturazione. Questa azione antiossidante è ideale per combattere i radicali liberi ossidanti e l’azione infiammatoria generale che può derivarne, che possono causare molteplici danni diffusi in tutto l’organismo e in diversi distretti e apparati come quello circolatorio. La sua azione si riversa anche a livello epatico, dove contribuisce alle fisiologiche funzionalità digestive per la regolarità del transito intestinale.

Scopri gli studi scientifici

Benefits of a Mangifera indica L. fruit powder for well-aging: In vitro investigation of effects on master regulators for the aging process.
Röchter, S. & Ehrhardt, Christina & Buchwald-Werner, Sybille & Berger Büter, Karin & Schatton, Elena. (2015). Benefits of a Mangifera indica L. fruit powder for well-aging: In vitro investigation of effects on master regulators for the aging process. Agro Food Industry Hi-Tech. 26. 4-7.
In Vitro Activation of eNOS by Mangifera indica (Careless™) and Determination of an Effective Dosage in a Randomized, Double-Blind, Human Pilot Study on Microcirculation
Gerstgrasser A, Röchter S, Dressler D, Schön C, Reule C, Buchwald-Werner S. In Vitro Activation of eNOS by Mangifera indica (Careless™) and Determination of an Effective Dosage in a Randomized, Double-Blind, Human Pilot Study on Microcirculation. Planta Med. 2016 Mar;82(4):298-304.
Effects of Mangifera indica (Careless) on Microcirculation and Glucose Metabolism in Healthy Volunteers
Buchwald-Werner S, Schön C, Frank S, Reule C. Effects of Mangifera indica (Careless) on Microcirculation and Glucose Metabolism in Healthy Volunteers. Planta Med. 2017 Jul;83(10):824-829.